HOMEPAGE WEBsite

_____________________

new CHATBOX

Avvisi Importanti

Ultimi argomenti
» Here without you ...
Ven Feb 13, 2009 11:14 pm Da Silvietta

» Adesso...
Ven Gen 09, 2009 4:43 pm Da Silvietta

» che ne sarà di me...
Ven Gen 09, 2009 4:26 pm Da Silvietta

» Via..
Gio Nov 27, 2008 7:58 pm Da Silvietta

» Donna con te
Gio Nov 27, 2008 7:45 pm Da Silvietta

» Non ci facciamo compagnia
Mar Nov 25, 2008 4:24 pm Da Silvietta

» Che differenza c'è...
Mar Nov 25, 2008 4:19 pm Da Silvietta

» Se io... se lei...
Mar Nov 25, 2008 4:14 pm Da Silvietta

» Quanto tempo e ancora
Mar Nov 25, 2008 4:12 pm Da Silvietta

» Wherever You Will Go...
Ven Nov 21, 2008 3:52 pm Da Silvietta

Accedi

Ho dimenticato la password

Migliori postatori
Michael (129)
 
Silvietta (122)
 
Valentina (71)
 
Daniele (56)
 
Matthew (28)
 
Domenic Marte (5)
 
Andrea (4)
 

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      

Conserva e condivide l'indirizzo di COMPAGNIA DELLA LUNA sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM UFFICIALE sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Inter in testa, Milan sbadato. insegue un gruppo di grandi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Inter in testa, Milan sbadato. insegue un gruppo di grandi

Messaggio Da Silvietta il Lun Nov 10, 2008 9:25 pm

nerazzurri battono l'Udinese con Cruz
Tengono il passo Napoli, Lazio e Juventus

Inter in testa, Milan sbadato
Insegue un gruppo di Grandi


I rossoneri raggiunti a tempo scaduto a Lecce
di PAOLO ROSSI

La partita più attesa viene decisa nell'ultimo minuto di recupero: è Cruz che doma l'Udinese e regala all'Inter il primato. Il Milan si ferma sul pari a Lecce e viene sorpassato. Tiene il passo il Napoli che, con fatica e fortuna (errore dell'assistente dell'arbitro sul gol di Cassano) supera la Sampdoria. Altra standing ovation per Alex Del Piero, a Verona. Ancora una punizione vincente nel giorno del suo 34° compleanno. Ma l'uomo del giorno è Milito: tripletta per l'attaccante del Genoa, che inguaia la Reggina di Nevio Orlandi. Importante successo del Catania, che rimonta il Cagliari nel finale di gara, e ritorno della Lazio, che batte il Siena nel secondo tempo.


CATANIA-CAGLIARI 2-1
Pronti via, è Jeda che sorprende Bizzarri (6') con un colpo di testa a fil di palo. La reazione Catania è soft, poi ci pensa Mascara, con una girata di destro, a rimettere in piedi il match (37'). La rimonta si conclude in zona Cesarini con il gol di Sabato: bravo il terzino a realizzare su punizione dal limite (42').

CHIEVO-JUVENTUS 0-2
L'uomo del match è sempre lui, Alex Del Piero. Quando il primo tempo sembra scivolare senza reti, ci pensa lui con una punizione delle sue (40'). Poi Iaquinta raddoppia (8'st): tira il rigore, Sorrentino ribatte ma l'attaccante è il più veloce a ribadire in rete.



FIORENTINA-ATALANTA 2-1
La partita sembra noiosa, poi i viola risolvono tutto in quattro minuti (20' Felipe Melo, 23' Gilardino). Nella seconda parte di gara la Fiorentina spreca ulteriori occasioni con Semioli e Gilardino, prima che l'Atalanta riapra (solo teoricamente) la gara con un rigore di Floccari (32' st).

GENOA-REGGINA 4-0
Si gioca nella metà campo dei calabresi, ma è solo all'inizio del secondo tempo che i rossoblù sbloccano la partita, complice anche l'espulsione (doppio giallo) di Costa proprio prima del fischio di chiusura dei primi 45'. E' Milito-show: prima realizza un rigore procurato da Rossi (9'), poi si esibisce ancora con un colpo di testa sotto porta (28'). Offre l'assist a Sculli (35')e, infine, chiude la giornata con una scivolata di sinistro (45').

INTER-UDINESE 1-0
Sembra tutto finito, con le due squadre che non si sono risparmiate: ma nel recupero Cruz, sotto porta in tuffo di testa, risolve il match (47'). l'Inter qualche minuto prima aveva colpito un palo con Javier Zanetti.

LAZIO-SIENA 3-0
La Lazio si sveglia nel secondo tempo e chiude di goleada. Sblocca il risultato Zarate al 13' del secondo tempo su punizione dal limite. Poi Rocchi sigla una doppietta, il secondo gol grazie a un gesto di altruismo proprio di Zarate (40' e 48' st). Il Siena ha giocato un bel primo tempo.

NAPOLI-SAMPDORIA 2-0
Partita equilibrata, poi gli azzurri passano grazie a Mannini (23' pt) che sfrutta un contropiede di Lavezzi. Nel secondo tempo annullato un gol regolare a Cassano, poi prima Blasi (di tacco) e Mannini (di testa) evitano il pari della Samp prima che Zalayeta approfitti di un'altra ripartenza di Lavezzi e raddoppi (30' st).

LECCE-MILAN 1-1
Tutto nel secondo tempo, dopo una serie di occasioni sprecate dal Milan. Entra Pato,scende sulla destra: il suo assist è un invito a nozze per Ronaldinho (34' st). Il Lecce non si arrende e trova il gol al 48' st con Esposito: la difesa rossonera lo fa colpire di testa.

Sabato:
TORINO-PALERMO 1-0

BOLOGNA-ROMA 1-1

(9 novembre 2008)
avatar
Silvietta

Numero di messaggi : 122
Età : 27
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum