HOMEPAGE WEBsite

_____________________

new CHATBOX

Avvisi Importanti

Ultimi argomenti
» Here without you ...
Ven Feb 13, 2009 11:14 pm Da Silvietta

» Adesso...
Ven Gen 09, 2009 4:43 pm Da Silvietta

» che ne sarà di me...
Ven Gen 09, 2009 4:26 pm Da Silvietta

» Via..
Gio Nov 27, 2008 7:58 pm Da Silvietta

» Donna con te
Gio Nov 27, 2008 7:45 pm Da Silvietta

» Non ci facciamo compagnia
Mar Nov 25, 2008 4:24 pm Da Silvietta

» Che differenza c'è...
Mar Nov 25, 2008 4:19 pm Da Silvietta

» Se io... se lei...
Mar Nov 25, 2008 4:14 pm Da Silvietta

» Quanto tempo e ancora
Mar Nov 25, 2008 4:12 pm Da Silvietta

» Wherever You Will Go...
Ven Nov 21, 2008 3:52 pm Da Silvietta

Accedi

Ho dimenticato la password

Migliori postatori
Michael (129)
 
Silvietta (122)
 
Valentina (71)
 
Daniele (56)
 
Matthew (28)
 
Domenic Marte (5)
 
Andrea (4)
 

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l'indirizzo di COMPAGNIA DELLA LUNA sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM UFFICIALE sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

scuola

Messaggio Da Valentina il Mer Ott 29, 2008 8:22 pm

SCUOLA: GELMINI, SI TORNA AL MERITO. FRA UNA SETTIMANA PIANO UNIVERSITA'


(ASCA) - Roma, 29 ott - ''La scuola cambia. Si torna alla scuola della serieta', del merito e dell'educazione.

Provvedimenti come il voto in condotta contro il bullismo, l'introduzione dell'educazione civica, dei voti al posto dei giudizi, il contenimento del costo dei libri per le famiglie e l'introduzione del maestro unico sono condivisi dalla gran parte degli italiani''. Lo ha dichiarato il Ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, commentando il via libera del Senato al decreto sulla scuola.

''Ringrazio il governo - ha aggiunto il Ministro - e la maggioranza parlamentare per il sostegno al provvedimento.

Entro una settimana presentero' il piano sull'universita'''.


Ragazzi io non so cosa voi pensate in merito all'argomento... io nn sono per niented'accordo, perchè più che una riforma fatta per la scuola mi sembra una riforma fatta per incrementare le casse dello Stato a discapito di noi studenti che abbiamo la volontà di apprendre per un futuro migliore scratch (anche se parlare di futuro migliore ora è ridicolo...). La mia domanda è "quale sarà il nostro futuro?!". Prima ci rovinano il mondo del lavoro, ora quello della scuola... NON NE POSSIAMO PIU'!!! Mad La cosa che più mi fa arrabbiare è che lo fanno apparire come una positiva per tutti (come è stato detto nel discorso della Gelmini qui sopra)... CI PRENDONO IN GIRO!!!!! Mad Mad Mad
A proposito ho visto uno slogan bellissimo: "voglio 2 maestre uniche"!!!!!! Leggete un po' qui sotto...

SCUOLA: CGIL, CONTRO DECRETO OGNI MOBILITAZIONE COMPRESO REFERENDUM

(ASCA) - Roma, 29 ott - ''Un decreto sbagliato per la scuola, i lavoratori, gli studenti e le famiglie italiane''. Cosi' il segretario confederale della Cgil, Fulvio Fammoni ed il segretario generale della Flc-Cgil, Mimmo Pantaleo, commentano il decreto sulla scuola approvato oggi al Senato.

Un'approvazione, sottolineano i due dirigenti sindacali, che, ''con atto di arroganza e autosufficienza, non ha tenuto conto delle proteste in atto in tutta Italia che registrano una straordinaria partecipazione''. Se il governo pensa di chiudere cosi' una vicenda importantissima per il futuro del paese, proseguono, si sbaglia di grosso: ''Domani, infatti, si svolgera' la piu' grande manifestazione di sempre a sostegno del futuro della scuola pubblica''.

Ma la mobilitazione contro il decreto Gelmini, che ha come obiettivo finale ''la demolizione dell'istruzione pubblica'', proseguira' fino al cambiamento delle norme approvate: contro i tagli all'occupazione e contro la chiusura di scuole con meno di 200 studenti. Le forme di questa iniziativa, continuano i due esponenti sindacali, ''devono essere tutte le possibili'', da quelle nelle scuole ''ai possibili ricorsi alla Corte Costituzionale'', dal rapporto con tutti i cittadini ''al ricorso al referendum abrogativo'', alla '' richiesta alle Regioni di non dare attuazione, nel rispetto dell'autonomia prevista dal titolo V della Costituzione, a diverse norme contenute nel decreto sulla scuola''.
avatar
Valentina

Numero di messaggi : 71
Età : 26
Data d'iscrizione : 16.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Silvietta il Mer Ott 29, 2008 10:07 pm

...ma sinceramente io non sono d'accordo con questo decreto per nulla... in nessuna parte... ma se non erro è già passato quindi lo sciopero di domani diventa inutile...
avatar
Silvietta

Numero di messaggi : 122
Età : 26
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Valentina il Mer Ott 29, 2008 11:43 pm

si hai ragione... è inutile ma io sono dell'idea che nn ci si deve mai arrendere... anche se sti politici pensano solo a se...e di noi proprio nn gli interessa... d'altronde si è visto!!!!
avatar
Valentina

Numero di messaggi : 71
Età : 26
Data d'iscrizione : 16.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Michael il Gio Ott 30, 2008 12:00 am

Valentina ha scritto:si hai ragione... è inutile ma io sono dell'idea che nn ci si deve mai arrendere... anche se sti politici pensano solo a se...e di noi proprio nn gli interessa... d'altronde si è visto!!!!

La cosa che dovevano fare, perchè degli errori ci sono ma non tutto è sbagliato in questo decreto, dovevano levare i professori incapaci, aumentare i finaziamenti per le ricerche universitarie e stimolare lo studente a darsi da fare con borse di studio o progetti simili. Ora il decreto è scritto e la cosa migliore è andare a studiare in classe non a perdere tempo il miglior risultato lo si ottiene studiando, non con 20 professori o con 1 con la voglia di fare e di cercare di creare un futuro nel caso delle università un futuro anche lavorativo, è giusto dire la propria ma bisogna farlo nella maniera più corretta, andando in piazza a manifestare non si è in grado di mantenere un ordine, troppe urla, troppe teste diverse, troppi caratteri diversi e troppe ideologie diverse, il rischio è di creare scompiglio solo in strada e non dove serve, il modo migliore è dare risultati e faticare anche per darli, e se è nato un decreto simile è stato causato anche dalla mancanza di questi. NON METTIAMOLA SU DI UN DISCORSO POLITICO LA POLITICA VA CONOSCIUTA A FONDO ANCHE QUESTA E' UNO STUDIO!! Rolling Eyes
avatar
Michael
Admin

Numero di messaggi : 129
Età : 32
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://compagniadellaluna.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Valentina il Gio Ott 30, 2008 12:12 am

in realtà ormai è LEGGE!!! cmq non è la storia di uno o più professori che ci tocca relativamente... e non è nemmeno un discorso politico... il problema è che lo studente non è un oggetto ma è una persona avente diritto e in una democrazia (l'Italia dovrebbe essere tale) è il cittadino che ha il potere non il migliardario politico... che del popolo se ne sbatte altamente... e questo non è per sminuire la destra o la sinistra... io ho un pensiero ben preciso... UNA VOLTA SEDUTI SU QUELLA BELLA POLTRONA ROSSA CHE A TUTTI FA GOLA, OGNIUNO PENSA A SE... indipendentemente dal partito!!! Ormai è legge è vero è "inutile" scioperare, ma con tanta gente che scende in piazza forse sarebbe il caso di dare retta a queste persone... e poi è giusto togliere i prof ignorant che ce ne sono a manciate, ma purtroppo con questi tagli non badano al migliore o al peggiore, ma badano al precario e a quello di ruolo... io mi chiedo è questo il modo di combattere il precariato?!?!!? quale sarà il nostro futuro?!?!? lascio a voi la risposta...
avatar
Valentina

Numero di messaggi : 71
Età : 26
Data d'iscrizione : 16.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Michael il Gio Ott 30, 2008 12:20 am

Questo decreto:

Che svantaggi porta?
Che vantaggi porta?

Queste penso siano le domande da farci. E' giusto sfogarsi o esprimersi siamo si in un paese democratico ma non tutti gli italiani sono in grado di gestirsi è un periodo dove tutti ci accomodiamo cerchiamo la via più breve e in discesa quindi a volte capitano le batoste che siano giuste o sbagliate capitano, ma perchè capitano? perchè non si è in grado di combinare nulla per il prossimo tutti pensano a portare a casa soldi per se o per la propria famiglia, tutti pensano di portare a casa cultura per se o per la propria famiglia.. pochi sono in grado di fare questo non solo per se e per le proprie famiglie ma anche per uno sconosciuto.. da qui nascono la maggior parte dei problemi dall'ingordigia, dal vizzio, dalla pigrizia e cosi si arriva a trarre le somme sbagliate nei tempi sbagliati nei modi sbagliati e poi tutto diventa una catena e se questa come anello ha un anello malato la catena si spezzerà e non si riuscirà mai ad avere una soluzione corretta.
avatar
Michael
Admin

Numero di messaggi : 129
Età : 32
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://compagniadellaluna.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Silvietta il Gio Ott 30, 2008 2:37 am

Valentina ha scritto:si hai ragione... è inutile ma io sono dell'idea che nn ci si deve mai arrendere... anche se sti politici pensano solo a se...e di noi proprio nn gli interessa... d'altronde si è visto!!!!

si bè certo è giustissimo non arrendersi io constatavo solo il fatto che è inutile ormai... ma è comunque un diritto scioperare per cui...
si infatti a loro non interessa il paese ma i loro affari
avatar
Silvietta

Numero di messaggi : 122
Età : 26
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Valentina il Gio Ott 30, 2008 11:28 am

infatti er questo il punto dove volevo arrivare... l'EGOISMO che governa l'Italia è fuori dal normale!!! e questo mi fa rabbia... xk non capisco il motivo... come noi riusciamo ad essere altruisti perchè loro no?!?!?! sono degli esseri umani anche loro alla fine... Mad
Cero poi abbiamo i problemi di sfamare l'Africa, degli extracomunitari... ma come possiamo accogliere altre persone se prima non sappiamo autogestirci noi?!?!
avatar
Valentina

Numero di messaggi : 71
Età : 26
Data d'iscrizione : 16.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Matthew il Gio Ott 30, 2008 5:01 pm

Una cosa di cui io sono convinto è che la grande maggioranza degli studenti che ha aderito e sta aderendo agli scioperi, causando solo disordini e scontri,non sa nemmeno cosa ci sia scritto sul decreto (e ora legge) Gelmini... E ritengo che scioperare, senza sapere se il motivo per cui si sta protestando è fondato, sia inutile e dannoso per tutti quegli studenti che intendono seguire regolarmente le lezioni. Infatti, da quello che ho capito, la causa principale di tutte queste manifestazioni è il taglio dei fondi alle università... Ma sul decreto (che ho letto solo a scopo informativo, x capirne qualcosa in più) non c'è niente che riguardi i tagli dei fondi per la ricerca universitaria... O forse ho capito male io? E' una riforma per la scuola elementare e media, anche se hanno già detto che prossimamente ne verrà preparata una per le università... Ma allora x che cosa si sta scioperando?!? Question cyclops Questo probabilmente significa (e spero di sbagliarmi) che molti protestano solo per sentito dire, cosa secondo me sbagliata, perchè ci si dovrebbe, prima di tutto, informare... o, peggio ancora, scioperano per perdere ore di lezione o causare disordini... Con questo non voglio accusare nessuno, sia chiaro! ;-) Very Happy Voglio solo esprimere la mia opinione e capirne un pò di più! Razz

Matthew

Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Michael il Gio Ott 30, 2008 5:12 pm

In fatti è la legge 139 [se non erro] che comporta i tagli sui fondi dell'università, ed alcuni sono in piazza per questa legge, mentre per una buona parte sono in piazza consapevoli solo di protestare senza sapere concretamente ma solo per sentito dire e quindi confusi. Non è un male esprimere la propria idea è un diritto ma farlo nel luogo più consono nella maniera che si addice ad una discussione così importante e questo purtroppo non molti sono in grado di gestirla e si va a finire come sempre che i lati più estremi finisco in guerriglia tirando di mezzo chi colpa non ne ha e così poi se si è in grado si tira fuori un risultato anche spiegando la conseguenza di questi disastri o se no si crea proprio l'effetto contrario e si è protestato per dare ragione al torto.
avatar
Michael
Admin

Numero di messaggi : 129
Età : 32
Data d'iscrizione : 10.10.08

Vedere il profilo dell'utente http://compagniadellaluna.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: scuola

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum